SOS
assistenza caldaie roma
Riparazione e manutenzione caldaie e impianti termici
Riscaldamento
Caldaie
Acqua calda

Problema con Acqua Calda Caldaia

La caldaia svolge due funzioni in una casa: fornire acqua calda sanitaria e alimentare il riscaldamento. Se si hanno problemi alla caldaia che conducono a una riduzione, se non alla totale mancanza di acqua calda sanitaria, si possono avere gravi disagi. Generalmente in questi casi rivolgersi a un tecnico riduce sicuramente i tempi e in breve potrai vedere risolto il tuo problema di mancanza di acqua calda. Il servizio che ti offriamo è rapido ed efficiente, ti basterà contattarci tramite call center ed esporre il tuo problema per farti mandare il tecnico qualificato più vicino a te.

Mancanza di acqua calda

Capita purtroppo che possa verificarsi un’assenza totale del flusso di acqua calda, le cause possono essere molteplici, alcune facilmente individuabili, altre che richiedono interventi più approfonditi. La prima cosa da fare è controllare che il problema si verifichi da tutti i rubinetti e se questi ultimi e i filtri ad essi abbinati siano puliti. Se non fosse così occorre provare a eliminare tutti i residui e vedere se torna il flusso di acqua calda. In caso di insuccesso le altre cause potrebbero essere una riduzione del flusso di acquedotto in erogazione (calo pressione generale), in questo caso occorre fare riferimento alla società che gestisce la fornitura di acqua oppure limitarsi ad attendere. Altra causa potrebbe essere, se presente, il riduttore di pressione difettoso oppure un problema al sistema di attivazione richiesta acqua calda. Infine la mancanza di acqua calda potrebbe essere dovuta all’accumulo di calcare nelle tubature, in tal caso è necessario effettuare una decalcificazione che richiede l’intervento di tecnici specializzati, in possesso delle attrezzature e delle sostanze giuste.

Riduzione del flusso di acqua calda

Un altro problema che può essere riscontrato è una diminuzione del flusso dell’acqua calda, in questo caso c’è meno disagio ma è comunque un problema che va risolto. Generalmente questa situazione è collegabile a un malfunzionamento nello scambiatore dell’acqua che può essersi sporcato e quindi il flusso di acqua calda diminuisce. Si possono effettuare due operazioni: la prima è pulirlo con apposite sostanze decalcificanti, è consigliabile far effettuare questa operazione a un tecnico perché gli acidi utilizzati sono pericolosi e vanno adeguatamente smaltiti. L’altra operazione, che però viene attuata solo in casi estremi, è la sostituzione dello scambiatore che appare evidentemente rotto.

Contattaci per Assistenza

Se la tua caldaia presenta un problema nell’erogazione dell’acqua calda contattaci, in breve tempo un nostro tecnico arriverà a casa tua per trovare la soluzione migliore.
Per assistenza e sopralluoghi