SOS
assistenza caldaie roma
Riparazione e manutenzione caldaie e impianti termici
Riscaldamento
Caldaie
Acqua calda

Il Riscaldamento Centralizzato

Il riscaldamento centralizzato è un tipo di riscaldamento, collegato a un’unica caldaia, che serve un certo numero di appartamenti, generalmente tutti quelli di un condominio. Spesso al riscaldamento centralizzato viene preferito quello autonomo, per una maggior libertà di utilizzo e perché si pensa che sia più economico. In realtà non è così, anzi il riscaldamento centralizzato ha molti vantaggi.

La convenienza del riscaldamento centralizzato

Il primo punto a favore del riscaldamento centralizzato è il minor inquinamento ambientale, infatti una sola caldaia, anche se di grandi dimensioni, inquina meno di tante. Il secondo punto è il risparmio economico. Le spese di gestione e di utilizzo sono ripartite tra i condomini, tutto questo senza intaccare la libertà di utilizzo. Infatti installando dei semplici apparecchi, detti contabilizzatori di calore, ognuno potrà decidere che temperatura avere in casa e a quali consumi, senza per questo dover corrispondere una cifra anche per altri condomini. Infatti il contabilizzatore permette di calcolare esattamente la spesa per ogni appartamento. Un altro aspetto da non sottovalutare è che un riscaldamento costante che attraversa i muri e i pavimenti rende in ogni caso gli ambienti più caldi, anche a fronte di consumi minori.

Normativa per il controllo del riscaldamento centralizzato

Le norme che regolano la normale manutenzione e controllo del riscaldamento centralizzato sono le medesime del riscaldamento autonomo. Ogni anno un tecnico in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge (Decreto 37 del 22 gennaio 2008) effettuerà il controllo delle componenti, del funzionamento e della combustione della caldaia centralizzata. Tali controlli andranno effettuati nel rispetto delle leggi regionali in materia. Se tutto risulta in ordine il manutentore rilascerà una certificazione, che il responsabile dell’impianto (l’amministratore del condominio o un condomino incaricato) dovrà consegnare al comune tale certificazione.

Per assistenza e sopralluoghi