SOS
assistenza caldaie roma
Riparazione e manutenzione caldaie e impianti termici
Riscaldamento
Caldaie
Acqua calda

Dispersione Termica: Aggrava i Consumi di Gas

La dispersione termica è una delle principali cause che determinano una cattiva ottimizzazione della climatizzazione interna delle abitazioni. Oltre a determinare una dispersione della temperatura impostata (in caldaie o climatizzatori) è causa principale di eccessivo spreco di energia elettrica.

Dispersione termica: Cause e Rimedi

La dispersione termica determina un consumo eccessivo di energia. Per conoscere bene come contrastare tale dispersione è bene individuare le cause che possono determinarla in base alle caratteristiche degli impianti e delle abitazioni. Tra le cause principali abbiamo proprio la costituzione e l’ubicazione dell’edificio:  
  • Pavimenti: sono punti di forte scambio di calore. Lo spessore del sottofondo del pavimento dovrebbe essere sempre di almeno 4 centimetri, al fine di garantire una minore dispersione termica. Per fare un esempio: i pavimenti in legno, specie in presenza di un clima freddo, possono disperdere il calore generato dal tuo impianto e per questo è necessario intervenire con un sottofondo di pannelli in fibre come isolante.
  • Tetti: le coperture o soffitti sono le principali cause della dispersione termica nelle abitazioni. Un controsoffitto non perfettamente isolato termicamente – specie in appartamenti condominiali all’ultimo piano – è una delle principali cause di tale dispersione della temperatura desiderata.
  • Aperture e seminterrati: le finestre, le porte e i seminterrati vanno isolati in maniera efficace. Le fessure, le aperture e la cattiva coibentazione delle parti più esposte alla dispersione termica dell’edificio possono causare una dispersione pari al 20%, con conseguente aumento dei costi e dei consumi energetici.
  • Pareti e Muri: la cattiva impermeabilizzazione delle pareti interne (con contropareti isolanti) e dei muri esterni può essere causa di sprechi energetici e scambi termici.
 

Occhio al tuo impianto

Ovviamente, a queste cause “architettoniche” si affiancano eventuali accidenti agli impianti di climatizzazione: controllare le tubature dell’impianto termoidraulico, le valvole, i termostati o eventuali perdite per non aumentare i consumi e peggiorare le performance climatiche. Per i climatizzatori è bene affidarsi a tecnici specializzati, in grado di calcolare l’esatta potenza erogata in base all’architettura della casa. Un impianto installato in maniera non ottimale è causa di dispersione termica. Assicurati di utilizzare gli isolanti più adatti alla tipologia di impianto o alle caratteristiche del tuo domicilio (esistono isolanti di varie tipologie: sintetici, naturali, animali). In ogni caso, per contrastare la dispersione termica all’interno della tua abitazione a Roma, puoi contattare i nostri esperti al numero: 800.980.440
Per assistenza e sopralluoghi